• Home ·
  • News ·
  • A tutti gli amici di MDF
  • 23dic

    A tutti gli amici di MDF

    Il Circolo del Movimento della Decrescita Felice di Torino, in correlazione alla fine dell’anno di attività, fa un punto della situazione provando ad esprimere le proprie capacità e motivazioni.
     
    Un’occasione per tirare le somme, per andare avanti dopo aver  analizzato questi anni di lavoro, con la speranza di migliorare, valorizzare le cose positive che si sono apprese, ringraziare chiunque ci abbia sostenuto.
     
    A partire dalle poche persone che decisero tre anni fa di ritrovarsi per condividere l’entusiasmo sul pensiero della decrescita, molte altre col tempo hanno portato il loro carattere, arricchendo e modificando quello che è diventato così il circolo. Mdf Torino è diventato così la faccia di tutti noi insieme: un gruppo eterogeneo per età, studi e professioni, che ha detto e fatto molto, ma molto ha ancora da dire e da cambiare, assomigliando a tutti coloro che pian piano ne entrano a far parte.
     
    Cerchiamo di capire come la decrescita possa evitare di rimanere un pensiero a se stante, supportiamo e ci impegniamo nella divulgazione di questo pensiero, crediamo nella necessità di una maturazione della responsabilità civica cittadina e nella consapevolezza delle radici delle crisi della società moderna.
     
    Tra l’impegno pratico, i progetti, le iniziative che abbiamo portato avanti, le autoformazioni sono state costanti opportunità di incontrare persone “preziose”, che con la loro grande competenza e umanità hanno permesso di trovarci ogni mese, nella genuina convivialità di una cena autoprodotta, per confrontarci su temi di attualità e non solo.
     
    Abbiamo imparato che proprio questo confronto è un modo per salvarsi da un’ingenuità teorica, e poi quindi pratica, che un tema così trasversale come la decrescita, può facilmente portare.
     
    E soprattutto, sosteniamo che se si perdono di vista le connessioni con la realtà, se si ignorano i punti di vista differenti, si rischia di tenere in vita speranze patetiche o illusioni che di fatto non sbloccano nessuna azione politica.
     
    Conserviamo dentro di noi l’idea che un cambiamento è possibile.
     
    Reputiamo che qualsiasi sarà il destino della decrescita, sia a livello nazionale che a livello locale, sia importante non aver paura di cambiare questo nostro pensiero con idee nuove; ci piacerebbe continuare questa avventura senza esitare nell’abbandonare eventuali abitudini del gruppo, qualora diventassero fallimentari, noiose o ripetitive.
     
    Vogliamo valorizzare la partecipazione attiva del cittadino, che purtroppo il nostro quotidiano vivere non sempre insegna, con la convinzione che sia necessario l’impegno di tutti non solo per delineare il futuro del circolo ma, più in generale, per partecipare alla maturazione della nostra società.
     
    Grazie alle persone e alle associazioni che con la loro umanità, cultura, esperienza, hanno in qualche modo contribuito alla formazione del circolo.
    Grazie alle persone  che hanno partecipato alle iniziative.
     
    Grazie a chi ha generato in noi nuove curiosità, a chi ci ha fatto capire  che movimento vorremmo essere.
     
    Grazie a chi ci ha fatto capire che cittadini non vorremmo essere.
     
    Grazie a chi difende ed alimenta sani entusiasmi.
     
    Continuiamo a crederci!!
     
    Dicembre 2011,
    Il Circolo MDF Torino
     
    The following two tabs change content below.

    Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

    Ultimi post di Team Redazionale Mdf (vedi tutti)

Leave a Reply