• Home ·
  • Cultura ·
  • Decrescita felice per vivere meglio. Matteo Majer ci regala esperienza e suggerimenti.
  • 18feb

    Decrescita felice per vivere meglio. Matteo Majer ci regala esperienza e suggerimenti.

    L’esperienza della decrescita felice, per chi la vive in prima persona mettendola in pratica, impegna tutti gli ambiti esistenziali. Lo abbiamo detto molte volte – e non ci stancheremo di ripeterlo – che quella della decrescita felice è una filosofia di vita innanzitutto e che l’aspetto economico è solo uno degli ambiti in cui può nascere la riflessione.

    A questo proposito è molto importante trovare e scoprire chi in tale cammino è già ben avviato o chi ne sta muovendo i primi passi, e misurarne i risultati, le opinioni, le riflessioni, le sconfitte, i successi, i desideri e i traguardi futuri. Per questo siamo lieti di ospitare – per gentile concessione dello stesso autore – un significativo ebook di Matteo Majer, socio MDF, dal titolo “La vera Libertà“.

    Un lavoro molto personale ma con delle preziose indicazioni sia per chi già è incamminato sia per coloro che stanno iniziando o vogliono avvicinarsi a questa importante rivoluzione interiore.

    Lascio allo stesso autore qualche altra parola introduttiva e di seguito il link per scaricare GRATUITAMENTE l’ebook.

    “Ho vissuto esperienze che mi hanno fatto evolvere e ho pensato di condividerle per il Vostro benessere.

    Sei anche tu convito che il modo di vivere attuale sia diventato insostenibile e non consideri il benessere delle persone? Nel testo che ti REGALO troverai le mie esperienze, come mi sono reso libero (in parte…) e come ho dato senso alla mia vita aiutando altri a trovare il proprio percorso verso il benessere e la felicità personale.”

    Per scaricare il testo clicca QUI

    The following two tabs change content below.

    Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

Leave a Reply