• 22mag

    Votare consapevole. MDF Torino incontra i candidati delle Europee

    Come è sana e buona abitudine da imitare, il circolo mdf di Torino ha voluto tastare i candidati alle europee per capire meglio le loro intenzioni politiche, per meglio votare. E’ di sicuro un’iniziativa saggia e di responsabilità civica non usuale ma lodevole. Spesso votiamo in base al sentito dire, o all’ultimo suggerimento o per istinto, oppure non votiamo proprio. Sapere cosa propongono i candidati e se le loro proposte sono in sintonia con quanto propone MDF è fondamentale per un voto consapevole. Inoltre conoscere i candidati che accettano l’invito è sempre una buona occasione per far conoscere meglio cosa sia realmente la decrescita felice.

    Di seguito un resoconto dell’incontro e un video realizzato dal circolo MDF Torino, che ringraziamo per il contributo.

    Il Circolo Mdf di Torino ha invitato tutti i principali partiti e movimenti che si presentano alle elezioni per il Parlamento Europeo del 25 maggio a confrontarsi con i temi della sostenibilità .

    Sulla scorta di quanto avevamo proposto lo scorso anno per le elezioni politiche nazionali , abbiamo innanzitutto lungamente discusso tra di noi sui temi più importanti e abbiamo proposto cinque ambiti di discussione agli invitati

    1. la sostenibilità della crescita e il deficit di democrazia rappresentato dalle sempre più pressanti imposizioni di organismi internazionali non elettivi (come la cd. troika ) sulle politiche nazionali

    2. la politica economica futura della U.E. e il futuro trattato T.T.I.P. di partenariato commerciale tra U.E e U.S.A. , segreto e pericoloso

    3. La questione dell’Euro , moneta unica molto discussa .

    4. la politica agricola europea e la tutela del territorio dal cemento e dalle biotecnologie

    5. la politica sociale , la lotta alle diseguaglianze e la difesa del welfare

    Questa impostazione ci ha permesso da un lato di delineare il nostro pensiero o le nostre perplessità, dall’altro non ha consentito ai candidati che partecipavano di svicolare .

    Si sono presentati quattro candidati , Attademo per il M5S , Alotto per i Verdi, Quarta per la Lista Tsipras e Calliano per Scelta Europea . Ci è spiaciuto constatare l’assenza di importanti partiti che fanno parte di grandi gruppi politici a livello europeo come il P.S.E e il P.P.E., ma evidentemente sembrano più interessati alle vicende italiane che a quelle dell’Europa.

    E’ stato invece interessante constatare alcune importanti convergenze tra i candidati su temi ambientali e sociali cari ad MDF e abbiamo l’impressione che il pubblico abbia potuto meglio comprendere le questioni che saranno cruciali nel prossimo futuro in Europa

    Abbiamo anche voluto scherzare un po’ con i nostri invitati e li abbiamo costretti a rispondere si o no secco ( mediante una coppia di palette !) ad una sflilza di domande e i candidati sono stati al gioco .

    Maurizio Cossa (Mdf Torino)

    Di seguito il link per scaricare le domande e le relative risposte:
    
    
    
    
    
    
    
    qui di seguito i link per gli altri video della serata:
    https://www.youtube.com/watch?v=4FgHy-hO0uo&list=UUUtsJgQofpTCa9QlcZtS1LA
    https://www.youtube.com/watch?v=E-daMnjfkeo&list=UUUtsJgQofpTCa9QlcZtS1LA
    https://www.youtube.com/watch?v=m5kf8reuo6s&list=UUUtsJgQofpTCa9QlcZtS1LA
     https://www.youtube.com/watch?v=0IvUTW_eM38&list=UUUtsJgQofpTCa9QlcZtS1LA
    The following two tabs change content below.

    Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

    Ultimi post di Team Redazionale Mdf (vedi tutti)

Leave a Reply