• 05dic

    II° Webinar formazione con Maurizio Pallante – 14 Dicembre 21.00 – “Enciclica Laudato Si'”

    Dopo il successo del primo Webinar di formazione sui quesiti referendari (tuttora disponibile qui), il direttivo di MDF e Maurizio Pallante propongono ai circoli e ai gruppi un secondo webinar sul tema dell’Enciclica di Papa Francesco “Laudato si”.

    Pallante Enciclica

    il Webinar sarà in diretta streaming Mercoledì 14 Dicembre ore 21.00 da Torino.

     

    In spirito conviviale e di condivisione sarebbe fantastico se tutti i circoli riuscissero ad organizzare una visione collettiva dei soli soci o addirittura una proiezione aperta al pubblico. Laddove non fosse possibile, almeno due soci per circolo dovrebbero partecipare al webinar con il compito di riportarne i contenuti.

    Di seguito il Form di iscrizione da compilarsi per ogni circolo entro il 12 Dicembre.
    https://goo.gl/forms/SfB0oKxgo0mp5D8k2

    A breve invieremo i dettagli della proiezione. Ormai la macchina è stata collaudata, da qui in poi possiamo solo migliorare.

     

    10440660_864065897013681_8609998247577905547_n
    Di seguito alcuni spunti di riflessione:

    – Il testo integrale dell’Encicica è consultabile gratuitamente (link1, link2)

    – Un estratto del libro di Maurizio Pallante “Destra e sinistra addio. Per una nuova declinazione dell’idea di decrescita”, Lindau editore, (qui)

    “L’Enciclica Laudato si’ (=LS) analizza le cause e gli effetti dei più gravi problemi ambientali con un’accuratezza scientifica che non trova riscontri in nessun altro documento firmato da un leader politico o religioso. Tuttavia è riduttivo considerarla un testo ecologista, perché la crisi ecologica viene analizzata come la manifestazione più grave di una crisi di civiltà che sta causando sofferenze sempre maggiori non solo alla specie umana, ma a tutte le specie viventi. «Ciò che sta accadendo – scrive Papa Francesco – ci pone di fronte all’urgenza di procedere in una coraggiosa rivoluzione culturale».  E, citando la Carta della Terra, approvata all’Aja nel 2000, afferma: «Come mai prima d’ora nella storia il destino comune ci obbliga a cercare un nuovo inizio» (n. 207). In tutta l’Enciclica questo concetto viene ribadito più volte: siamo alla fine di un’epoca storica ed è necessario costruire su fondamenta culturali completamente diverse una nuova fase della storia umana.”

    -La posizione ufficiale di MDF all’uscita dell’enciclica (qui)

Leave a Reply