• 17ago

    23 Agosto – Fabriano

    DIARIO DEL BIKE TOUR 2017
    22/08/2017
    Oggi da Maiolati a Fabriano, tappa abbastanza breve ma impegnativa e paesaggi stupendi!! Pranzo a Frasassi e poi qualcuno ha visitato le Grotte di Frasassi e qualcuno ha fatto il bagno al fiume. Poi salitona che però ha dato i suoi frutti, in tutti i sensi 🙂
    Discesa e finalmente Fabriano! Un po’ di decrescita in piazza con volantino e slogan e poi riposo prima della giornata densa di domani.

    photo_2017-08-24_16-07-33photo_2017-08-24_16-07-21photo_2017-08-24_16-07-16photo_2017-08-24_16-07-09photo_2017-08-24_16-07-02photo_2017-08-24_16-07-27photo_2017-08-24_16-07-38photo_2017-08-24_16-07-57photo_2017-08-24_16-07-52photo_2017-08-24_16-07-46

    Evento:

    photo_2017-08-22_17-44-44

    DIARIO DEL BIKE TOUR 2017
    23/08/2017
    FABRIANO

    Giornata iniziata all’alba!
    Alla mattina si è tenuto un incontro organizato col supporto dell’amministrazione comunale, nella bellissima biblioteca realizzata all’interno di una chiesa sconsacrata. Durante l’incontro si è parlato di agricoltura sostenibile, alimentazione e sovranità alimentare, giustizia sociale e di altri temi sempre nella visione della decrescita. Fabriano ha un passato fortemente industriale e la nuova amministrazione sta cercando di rilanciare l’agricoltura sostenibile e locale dei piccoli produttori. I nostri decrescenti ciclisti e l’amministrazione hanno parlato a lungo per capire come sostenere le buone pratiche e facilitarle sia nella quotidianità dei cittadini che delle aziende, in particolare riguardo alimentazione e agricoltura. Hanno proposto di mettere in rete le varie realtà che si visiteranno durante il bike tour per potersi scambiare consigli e idee. Poi tutti a pranzo con i prodotti degli agricoltori locali. Nel pomeriggio si sono spostati alla Fabbrica del guto per i corsi di autoproduzione di passata, sotto olio, sotto aceto.. con particolare attenzione alle regole di igiene e ai procedimenti. Nel mentre qualcuno in piazza parlava di bike tour e decrescita con chiunque volesse! Un simpatico signore ha anche offerto la birra ai nostri amici! Dopo i laboratori, tutti all’orto! Un orto sociale, gestito in parte da una cooperativa che lavora con dei ragazzi con disabilità e in parte da ragazzi richiedenti asilo politico. E qui hanno pure fatto incetta di pomodori!! Per fortuna è arrivata la macchina di supporto per questi carichi “pesanti”.. Arriviamo alla deliziosa cena vegetariana e allo splendido spettacolo di Altri Mondi Bike Tour, che fa rifletere ragionando sulla storia del nostro pianeta, facendo anche sorridere.
    E tutti a letto perchè si prospetta l’ennesima sveglia presto!

    photo_2017-08-24_16-23-11 photo_2017-08-24_16-23-06 photo_2017-08-24_16-22-52photo_2017-08-24_16-23-19photo_2017-08-24_16-23-15photo_2017-08-24_16-22-57photo_2017-08-24_16-23-24photo_2017-08-24_16-23-01

Leave a Reply