• Home ·
  • News ·
  • Alcuni appuntamenti di Maurizio Pallante
  • 25ago

    Alcuni appuntamenti di Maurizio Pallante

    Pubblichiamo qui di seguito alcuni appuntamenti pubblici di Maurizio Pallante

    Il 29  agosto in Piazza Sant’Oliva a Cori (Latina) ore 20.45

    ‘FRAMMENTI DI ATTUALITA’

    ‘Migranti’, recital di poesie e canzoni interpretate da Paolo Gatti con l’accompagnamento musicale del pianista Simone Martino a cui farà seguito il dibattito ‘Gli immigrati di oggi visti dagli emigranti di ieri’ al quale parteciperanno: Toni Ricciardi, storico delle Migrazioni presso l’università di Ginevra; Maurizio Pallante,  fondatore del Movimento per la Decrescita Felice; Gianni Oliva, storico presso l’università di Torino e giornalista; Maddalena Tirabassi, storico delle Migrazioni e direttore del Centro di Torino.

    Venerdì 1 settembre

    Ospite al Festival Vergilius 2017
    Palazzo Lechi – Calvisano (Bs)
    0re 20.30 “Crescere e decrescere al ritmo della natura”
    conversazione con il Prof Maurizio Pallante
    Movimento Decrescita Felice
    Intermezzi musicali dei ‘Fratelli Cielo’
    Letture virgiliane
    di Veronica Bonvini – regia Pietro Arrigoni
    Degustazioni a Km 0

    Domenica 3 settembre

    c/o la cooperativa Nuova Cilento a San Mauro Cilento, ore 18

    “Insegnare la decrescita felice”

    Il 15 settembre ore 17 Taranto

    In occasione del primo TEDxTARANTO

    Info e prenotazioni QUI

    tutte le info fb qui 

    GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE 2017 DALLE ORE 20.30
    VILLA DI ROVERO – MAJER, VIA SAN MARCO, 11 – 31031 CAERANO DI SAN MARCO

    Decrescita e nuovi stili di vita – per andare oltre la felicità apparente

    Ospiti Maurizio Pallante e Denis Bonanni – Modera Matteo Majer

    17-09-28-CaeranoS.Marco (1)

    The following two tabs change content below.

    Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

Leave a Reply